Filippo Nardi: “Ho chiesto a mio figlio di insegnarmi a fare il padre”

Il conte, di ritorno dall’Isola dei Famosi, si racconta in esclusiva a Verissimo, in una nuova veste.

È un Filippo Nardi diverso, quello che è tornato dall’Isola dei Famosi. Oltre a qualche chilo in meno il conte del Grande Fratello ha lasciato in Honduras anche qualche fantasma del passato, come lui stesso ha avuto modo di raccontare nel salotto di Verissimo.

640x360_C_2_video_819668_videoThumbnail

Ospite di Silvia Toffanin l’ex naufrago parla soprattutto del rapporto col figlio Zachary. “Mio figlio è più maturo di me, vorrei che mi dicesse quando sbaglio. Gli ho chiesto di insegnarmi a fare il padre perché è l’unica persona che può aiutarmi a fare questo lavoro”. L’ex-Iena parla anche della lettera di scuse che gli ha scritto sostenendo che “Zac” deve capire che nessuno è perfetto. “Il rimpianto più grande? L’essermi perso la quotidianità”, ammette Nardi che poi rilascia un commento anche sul canna gate esploso in Italia dopo le dichiarazioni di Eva Henger. “Onestamente non sapevamo nulla sull’Isola – ammette Nardi – e chi mi conosce sa che non uso sostanze e sono astemio”. E per quanto riguarda la sua vita professionale il conte ha un sogno, fare il coach di Amici. Il messaggio a Maria De Filippi è stato lanciato, ora spetta a lei l’ultima parola.

 

Filippo Nardi: “Ho chiesto a mio figlio di insegnarmi a fare il padre”ultima modifica: 2018-03-18T18:35:10+01:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment