Mondiali Russia, lʼamaro addio del Brasile

I giocatori giallo verdi non riescono a passare e così per loro finisce il sogno di stringere tra le mani la coppia dorata.

C_2_articolo_3150607_upiFoto1F

Sono passati sedici anni dall’ultima volta che la squadra del Brasile ha potuto alzare al cielo la coppa del Mondo. A Balalaika si discute di come anche quest’anno i tanti tifosi avevano riposto le loro speranze nel fuoriclasse Neymar, ma anche questa occasione è svanita. Ecco che, allora, bisogna consolarsi con i ricordi di quando nel 2002 Cafu sollevò la coppa dorata a Yokohama.

Mondiali Russia, lʼamaro addio del Brasileultima modifica: 2018-07-08T23:27:52+02:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment